CRONACHE IMMATERIALI

Alcuni siti consentono di realizzare finte copertine di riviste internazionali. Playboy, Time, National Geographic, Vogue. Oppure di altro tipo più giocoso: finte copertine con finte testate. I fantastici 4 diventano Fantastic Friends. Ho messo in copertina Nietzsche con il carretto e Lou Salomè dietro con la frusta. In un’altra un classico dell’iconografia marxista-leninista: Marx, Engels, Lenin, Stalin e Mao di profilo, con lo sguardo fiero e il colore di fondo naturalmente rosso. Su un finto Playboy ho messo una foto di Kim Jong Il, dittatore nordcoreano

.