ROSETTA JAVA DA PER ISSA

digitale di carta di rincorsa di pelle rosetta nata pueta no santa rosetta l’altra sibilla dolora leggera maliziu piccola rosa di basalto scandalusa & ‘nstabilosa co tutte ‘lle parole che le scorrono sul corpo scivolando insinuanti e sul raso piccaminuso

a quanti potrebbe somigliare, con la sua andatura lenta, lo sguardo che oltrepassa le le persone, vacuo…a quanti…

rosetta co l’ombrello aperto essa come la sibilla co le sedie affastellate unsullaltra rumorose sedie rosetta di basalto co i sui bracci gnudi ‘ttraversata d’immagini come sciabolate di flutti rosetta co tutti li patrocinii e gramsci contra l’indifference

regia scene e luci rosetta drama d’ammorrre lo sguardo storto che ti trafigge e tutti quill’orpelli- perlacea segnora -a nascondere/rivelare una luce che sorge dall’oscurità -l’ha detto heidegger mica io-terra e corpo del tramonto teatro privato

cfr

[contributi:  francesca mazzuccato – paola spezzaferri]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...