(ne-bu ló-sa) s.f

 

bello il titolo, ambra, sembra qualcosa che tratta di astrofisica…

l’astrofisica è una cornice… dentro si muovono i personaggi in un confine poco chiaro… come quello della nebulosa che per essere vista deve essere guardata con la coda dell’occhio… le linee non sono defiinte… un po’ come nella famiglia di oggi

una cornice incerta…contorni sfumati…borderline? con sguardo obliquo quindi?

sì, esatto con sguardo obliquo!

non c’è rischio di distorsione? mi spiego: guardando obliquamente c’è un centro che sempre si perde, guadagnando in profondità magari ma sempre un po’ fuori fuoco, è così “superficiale” la famiglia di oggi? (insomma fermarsi alla patina ecc)

non è una famiglia superficiale,  è un quadro che ho fatto sulla famiglia diversa da quella di ieri,  è una famiglia in evoluzione che ogni tanto si fa fatica a interpretare…

(continua)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...