21 agosto 1968

ricordo bene la scena

si festeggiava il compleanno del cugino sergio

seduti al tavolo di fòrmica un fascio di sole giaguaro

illuminava quel nostro privato sessantotto

sul frigorifero bianco la voce che proveniva dal transistor

sintonizzato sul giornale radio

raccontava della fine della primavera di praga

sullo sfondo rumori di cingoli di carri armati

dall’altra parte del mondo i grateful dead

suonavano al fillmore west di san francisco

ma questo lo so soltanto ora che c’è google

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...