MOLECOLE

Il legno di uno strumento musicale, quando non è stato ancora verniciato, è libero da ogni costrizione. Una volta verniciato, quando si asciuga le molecole cominciare a liberarsi. Le molecole del legno nel corso degli anni si assestano con le vibrazioni della musica e fanno sì che lo strumento suoni sempre meglio. Si dice che uno strumento prenda il suono dell’esecutore che l’ha suonato a lungo.

***

Da un’intervista a Anselmo Pelliccioni, musicista, a proposito degli strumenti dei liutai Marino e Mario Capicchioni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...