AL LETTORE

La stoltezza, il peccato, l’avarizia, l’errore

tormentano le nostre anime e i corpi inetti:

e, come i mendicanti nutrono i loro insetti,

noi ci coviamo i nostri cari rimorsi in cuore.

Caperbi nel peccare, vili a pentirci;

eppure

le nostre confessioni vendiamo a caro prezzo:

poi, contenti, si torna nel consueto lezzo,

convinti che due lacrime lavino le sozzure.

Satana il Trismegisto sul giaciglio del male

coi suoi lenti incantesimi lo spirito ci culla,

e il metallo del nostro buon volere s’annulla,

svaporando per l’arte del chimico infernale.

Satana regge i fili che ci muovono, eterno

despota; e noi nel fango cerchiamo gioia e spasso,

e così, senza orrore, ogni giorno d’un passo

discendiamo tra fetide tenebre nell’Inferno.

Come un povero in foia che tutto sbava e strizza

il seno martoriato d’una vecchia sgualdrina,

a volo noi cogliamo l’ebbrezza clandestina

spremendone ogni stilla, come un’arancia vizza.

Stpati e brulicanti, come un groppo d’elminti,

nel cranio ci gavazzano migliaia di demoni,

mentre, ad ogni respiro, la Morte nei polmoni

ci scende, fiume occulto, con gemiti indistinti.

Se lo stupro, il pugnale, il tossico, la vampa

non hanno ancora ornato di splendidi ricami

il grigio canovaccio di tanti giorni grami,

è che l’anima nostra, per sua viltà, ne scampa.

Ma fra cagne sciacalli pantere scimmie orbetti

bisce serpi avvoltoi scorpioni, in mezzo ai tanti

mostri grugnenti urlanti striscianti rampicanti

nell’infame serraglio dei nostri vizi abbietti,

uno ve n’è, più  laido, più malvagio ed immondo,

che senza grandi gesti, nè grida il globo intero

ridurrebbe ad un solo, enorme cimitero,

che in un solo sbadiglio inghiottirebbe il mondo:

è il Tedio. L’occhio greve d’un inconscio rovello,

mentre sogna patiboli, fuma un tabacco ambrato,

Tu che leggi, conosci quel mostro delicato,

tu, mio lettore ipocrita, mio simile, fratello.

CHARLES BAUDELAIRE

(traduzione di Romano Palatroni)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...