ELISABETTA II

Sono stato a Londra nel 1977 e dappertutto c’erano immagini della regina per il suo genetliaco, c’era la sua faccia sorridente con una spilla da balia infilzata tra le labbra in quei badge che i punk attaccavano in gran quantità sui loro giubbotti neri.

Era la copertina del disco dei Sex Pistols.Ero in quel momento al posto giusto al momento giusto per qualcosa che ha fatto epoca e che posso raccontare come testimone diretto. Ma di Elisabetta propriamente detta, in carne ed ossa nella sua fisicità, nemmeno l’ombra.

La vidi passare, qualche anno dopo a Roma in via Nazionale per una visita di stato, su una macchina scoperta. Accanto il marito, credo. Salutava tutti con un gesto sobrio. Ero in compagnia di una amico che si professava monarchico e che era molto emozionato di vedere finalmente un vero regnante.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...