DE GREGORI

 

Per poco una volta non ci sbattevo contro a Piazza Mazzini, vicino alla Rai. Aveva in testa quel suo cappellaccio e l’aria antipatica di certi romani. Non di tutti, solo di certi.  Ne avevo di amici nella capitale. Anni prima – s’era agli inizi dei 70, ero al Liceo, il periodo di Rimmel – De Gregori suonava e cantava alla Magliana insieme a Venditti, su un palco tirato su alla  bell’e’meglio, in mezzo alla viona delle case allora occupate.

 Ho anche una foto bianco&nero a casa, stampata grande come si usava allora, De Gregori si riconosce appena, ma è lui, giuro, che suona la chitarra, Venditti è al piano e si vede anche meno. Uno striscione con una scritta ribelle infiocchetta il palco.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...