GUTHRIE

 

Ho mangiato una pizza a Rimini d’estate con Arlo Guthrie. Aveva il viso rubicondo, per niente smagrito e drammaticamente giovane come in Alice’s Restaurant. C’era anche un suo figlio che sembrava lontano anni luce dal cliché dell’on-the-road che m’ero costruito nell’adolescenza e pensavo Questo è il nipote di Woody Guthrie, Marooonna…

Arlo apprezzava assai la pizza e mi sorrideva spesso, non riuscivo a togliermi dalla testa l’immagine di lui mentre canta a Woodstock, ma forse quella era solo una mia proiezione di gioventù.

You…Woodstock…very nice, gli dico. Lui continua a sorridere mentre continua a mangiare la pizza.

 Alice’s Restaurant…very good movie…I like very much…continuo quasi parlassi tra me e me

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...